4 Ottobre: a Rimini il Giorno del Dono diventa “UN DONO LUNGO UN MESE”

 

Dal 4 al 31 ottobre 2016 Banca Carim raddoppia le donazioni effettuate sul portale Eticarim.it.

Rimini, 24 settembre 2016 – Dopo il grande successo dello scorso anno, il prossimo 4 ottobre prenderà avvio “Un dono lungo un mese”. La gara di solidarietà, ideata e sostenuta da Banca Carim, ha il fine di sensibilizzare i cittadini sull’utilizzo del portale di crowdfunding www.eticarim.it efficace strumento di raccolta fondi a favore delle organizzazioni non profit del territorio.

Banca Carim Bilancio Sociale

“L’auspicio è che Eticarim riesca a raccogliere più dei 75.000 euro donati nel 2015 – auspica il Presidente di Banca Carim, Prof. Avv. Sido Bonfatti –. La formula è quella ormai consolidata: per ogni euro donato a favore dei progetti etico-sociali presenti sul portale, Banca Carim raddoppia il contributo. Un riconoscimento concreto al meritorio impegno di tanti volontari che, in silenzio, ogni giorno, lavorano per il bene comune e per il prossimo. Un ringraziamento anche a Volontarimini che per tutto il mese di ottobre contribuirà a fare da cassa di risonanza alla gara di solidarietà”.

“E’ una iniziativa lodevole alla quale auguro un grande successo – commenta S.E. il Prefetto Peg Strano Materia– anche per onorare la memoria del Presidente Ciampi che ha voluto questa ricorrenza per ricordare agli italiani il valore del dono. I cittadini riminesi sanno essere generosi e attenti, le associazioni operano con impegno e il mese di ottobre sarà una bella occasione per darsi da fare e raccogliere cifre importanti grazie al supporto di Banca Carim”.

“Eticarim sta crescendo – conferma Maurizio Focchi, presidente del Comitato Etico di Banca Carim – e le associazioni stanno imparando ad usare la piattaforma traendone vantaggio per il bene comune. I riminesi troveranno sul portale una varietà di progetti solidali e potranno scegliere quali sostenere, nella consapevolezza che dal 4 ottobre la Banca raddoppierà l’importo donato”.

UN DONO LUNGO UN MESE sarà presente su tutti i social media: creato appositamente l’hashtag #Donox2 parallelo a quello nazionale #DonoDay2016.

Alle tv-radio-giornali del territorio, Banca Carim e Volontarimini chiederanno di associarsi nella generosità, mettendo gratuitamente a disposizione pubblicitari per stimolare tutti i cittadini a visitare il portale di Eticarim, cliccare e donare!