Grande successo per “Un dono lungo un mese” 2016

UN DONO LUNGO UN MESE: l’appuntamento di ottobre riconferma il successo di un’iniziativa unica nel suo genere

Riconfermato per il secondo anno consecutivo il successo di “Un dono lungo un mese”. Alla gara di solidarietà promossa da Banca Carim hanno generosamente preso parte tanti cittadini e utenti del web decretando il buon esito dell’iniziativa: centinaia le donazioni on – line a favore dei progetti etico-sociali presenti sul portale di crowdfunding http://www.eticarim.it

Grazie al passaparola delle Organizzazioni Non Profit che hanno aderito all’iniziativa solidale, nel solo mese di ottobre con Eticarim sono stati raccolti 164.796 euro di cui 77.924 euro donati da Banca Carim in virtù del meccanismo del raddoppio.

“Un sentito ringraziamento a tutti coloro che, a diverso titolo, si sono concretamente impegnati nella campagna di sensibilizzazione promossa da Banca Carim, decretandone il successo – commenta il Presidente di Banca Carim Sido Bonfatti -. Le potenzialità del crowdfunding sono ancora poco esplorate in Italia e Un dono lungo un mese diviene l’occasione per amplificare i risultati ottenuti dalle Organizzazioni Non Profit con Eticarim, anche grazie all’importante contributo economico ed organizzativo messo in campo da Banca Carim.”

Tra i 22 progetti presenti sul portale, ben 14 hanno raggiunto o addirittura superato il budget prefissato per la realizzazione di attività nei più diversi ambiti sociali.

In alcuni casi tale e tanta è stata l’attenzione mediatica suscitata che le donazioni on-line continuano ad arrivare sul portale anche in novembre: è l’esempio virtuoso del progetto “Operazione Cuore” lanciata dell’Associazione Rimini for Mutoko che al momento, grazie ad Eticarim, ha raccolto oltre 28.000 euro sui  20.000 euro preventivati.

Una testimonianza preziosa di come il coinvolgimento diretto e la forte motivazione consentano di raggiungere importanti risultati anche da parte di Organizzazioni Non Profit che per la prima volta sperimentano le potenzialità del crowdfunding.