ACCOGLIENZA ABITATIVA, CO-WORKING, FORMAZIONE, INSERIMENTO SOCIO-LAVORATIVO

Cattura

Laboratorio Solidale nasce a Rimini nel settembre del 2009 per aiutare persone a rischio di emarginazione sociale. Svolge attività di raccolta fondi per il Centro Educativo “Alegrìa” nato all’interno del carcere San Pedro di La Paz (Bolivia) e per la realizzazione di una struttura di accoglienza temporanea e di reinserimento socio-lavorativo per ex-detenuti a La Paz, in Bolivia. Con il progetto Casa Solidaria sta contribuendo a ridurre le situazioni di abbandono totale in cui versano i detenuti in uscita dal carcere e ad aiutarli nel loro percorso di reinserimento nella società. Grazie ad una consistente raccolta su Eticarim due anni fa è stato gettato il seme per realizzare il primo avamposto con i primi volontari. Già in quelle prime fasi l’emozione era stata grande nel vedere come le speranze si erano tramutate in passi decisivi. Qualche giorno fa l’instancabile Barbara Magalotti ci recapita nuovi scatti, nuovi traguardi, nuovi volti, nuove attività ed una smisurata fertilità del progetto. Scatti di vita quotidiana tra volontari ed ospiti e di una realtà ai confini del mondo ma che tanto ha potuto e potrà fare grazie al sostegno partito dal “lontano” riminese.

Qui il progetto su Eticarim.it: “Laboratorio Solidale – Casa Solidaria Bolivia“)

Laboratorio Solidale – Pagina Facebook